GRANPALAZZO announces the first edition of PREMIO CLAUDIO

The “Premio Claudio” originates from the desire of Ettore Alloggia, an Italian entrepreneur, collector and art lover with the purpose of providing a concrete support to contemporary art.

Entitled to his father’s memory, the “Premio Claudio” will nurture the already existing Alloggia collection. The collection, which includes an important number of works by historical artists, has lately begun to show a particular attention towards the most recent contemporary art practices. The Prize will allow systematic acquisitions on a steady basis, giving shape to a high quality and original body of works, which will contribute to reinvigorating Rome’s art scene.

The “Premio Claudio” will be launched for the first time during GRANPALAZZO 2016.

A specialized jury will carefully select a single work amongst the ones that will be exhibited during the event scheduled at Palazzo Rospigliosi, in Zagarolo, on May 28-29. Benefiting from the presence of 28 of the most important galleries active in the international scene, this collaboration will allow the Prize to begin its acquisitions within a high quality environment distinguishing itself as a strong and prestigious reality.

For its first edition the jury of “Premio Claudio” will be composed by Ettore Alloggia, Giorgio Angella (collector), Andrea Baccin (Editor in Chief CURA. and Director BASEMENT ROMA), Ilaria Marotta (curator and Editor in Chief CURA.), Alfredo Pirri (artist).
Il “Premio Claudio”, nasce per volontà dell’imprenditore, collezionista e appassionato d’arte Ettore Alloggia con l’intenzione di fornire una forma di sostegno concreto all’arte contemporanea.

 

Intitolato alla memoria del padre, il “Premio Claudio” favorirà la crescita della già esistente collezione Alloggia. La collezione, che comprende numerose opere di artisti storici, ha iniziato a mostrare un’attenzione verso le più recenti tendenze nel campo della produzione contemporanea. L’istituzione del Premio consentirà acquisizioni sistematiche e in continua crescita, in grado di dar corpo a un fondo di opere capace di imporsi per qualità e originalità che contribuirà alla rivitalizzazione della scena artistica della città di Roma.

Il “Premio Claudio” esordisce in occasione di GRANPALAZZO 2016. La prima opera a essere insignita del Premio sarà infatti accuratamente selezionata tra quelle che prenderanno parte alla seconda edizione della rassegna in programma a Palazzo Rospigliosi, a Zagarolo, nelle giornate del 28 e del 29 maggio. Una collaborazione che, beneficiando della presenza di 28 tra le gallerie più importanti della scena internazionale, consentirà al Premio di avviare le acquisizioni in maniera forte, segnalandosi già in partenza come una prestigiosa realtà.

Per la sua prima edizione il “Premio Claudio” si avvale di una giuria formata da Ettore Alloggia, Giorgio Angella (collezionista), Andrea Baccin (direttore editoriale di CURA. e direttore di BASEMENT ROMA), Ilaria Marotta (curatore e direttrice editoriale di CURA.), Alfredo Pirri (artista).